Parco naturale del lago Vransko jezero

  • vransko-1

    vransko-1

Il Parco Naturale del Lago di Vran si estende su un'area paludosa del nostro litorale. La ricchezza principale dal punto di vista della diversità biologica è rappresentata dai vasti canneti e da una zona più piccola ricoperta da prati alluvionali che si estendono lungo l'area della riserva ornitologica, ambiente ideale di numerosi uccelli.

Oltre ai canneti e ai prati alluvionali, il Parco ospita numerosi tipi di habitat. L'ornitofauna costituisce il valore principale di quest'area. Qui vivono 234 specie di uccelli, di cui 102 nidificano nel Parco. Questa regione è di importanza mondiale come luogo di riposo e di transito di molti uccelli migratori. Qui, infatti, fanno sosta durante la migrazione ben 140 specie provenienti dall'Europa meridionale, settentrionale e orientale.

Stando alle stime, nel corso delle migrazioni autunnali il Parco è popolato quotidianamente da 20.000 a 200.000, a volte persino 400.000, uccelli di passaggio. Il Lago di Vran è un altro luogo di soggiorno invernale e di nidificazione, specialmente dei trampolieri. Il canneto della riserva ornitologica ospita, in particolare, i nidi dell'Ardea purpurea (Airone rosso) e di altri tipi di aironi in transito nella fascia mediterranea della Croazia.

IndicazioniIndirizzo