Chiesa di Santa Croce

  • sv-kriz2

    sv-kriz2

  • sv-kriz1

    sv-kriz1

Fu costruita nel 1402 come chiesa parrocchiale in stile gotico, tipico dell'architettura sacra rurale. Allo stesso anno risale anche il documento in cui Vodizze è menzionata per la prima volta.

Perciò, la costruzione di questa chiesetta è strettamente legata alla creazione della città odierna. La particolarità degli interni è rappresentata dal secchiello per l'acqua santa collocato sul pilastro, unico esemplare del genere nell'area di Sebenico.

Attorno alla chiesetta di Santa Croce si trovava un cimitero. L'edificio ospita anche la tomba di padre Josip Mrkica, originario di Vodizze e autore del libro Vodički običajnik nel 1860.

Fu un prete umile e un capace insegnante, simbolo dello spirito nazionale di quest'area nel periodo in cui era in atto il tentativo di annettere la Dalmazia alla Croazia settentrionale.